Vai a sottomenu e altri contenuti

Come posso realizzare una luce sul fondo del vicino?

Il codice civile prescrive che le luci che si aprono sul fondo del vicino devono:

  • essere munite di un'inferriata idonea a garantire la sicurezza del vicino e di una grata fissa in metallo le cui magli non siano maggiori di tre centimetri quadrati;
  • avere il lato inferiore a un'altezza non minore di due metri e mezzo dal pavimento o dal suolo del luogo al quale si vuole dare luce e aria, se esse sono al piano terreno, e non minore di due metri, se sono ai piani superiori;
  • avere il lato inferiore a un'altezza non minore di due metri e mezzo dal suolo del fondo del vicino, a meno che si tratti di locale che sia in tutto o in parte a livello inferiore al suolo del vicino e la condizione dei luoghi non consenta di osservare l'altezza stessa.
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto