Vai a sottomenu e altri contenuti

Cos’è l’assegno statale alle famiglie con almeno tre figli minori?

Il Comune di Sedilo gestisce l'erogazione dell'assegno statale a favore della famiglia con almeno tre figli minori, anche adottivi.
Il diritto decorre dal 1° gennaio in cui si verificano le condizioni prescritte dall'art.65 della Legge 448/1998 o dal primo giorno del mese in cui viene a verificarsi il requisito minimo della presenza almeno tre figli minori in famiglia.
La domanda e la dichiarazione sostitutiva unica (D.S.U.), con l'indicatore della situazione economica ISE - da presentare al Comune - possono essere predisposte dai CAAF convenzionati e compilate sugli appositi moduli.
I redditi sono quelli che risultano dall'ultima dichiarazione fiscale dei componenti il nucleo familiare. I patrimoni, mobiliari e immobiliari, sono quelli posseduti alla data del 31 dicembre dell'anno precedente alla presentazione della DSU.
Il valore dell'ISE viene rideterminato ogni anno in base alla variazione dell'indice ISTAT; per il 2013 tale valore, con riferimento a nuclei familiari composti da 5 componenti, è pari ad €. 25.108,71.
Il contributo massimo, per il 2013, è di 139,49 euro per 13 mensilità,o vvero in misura ridotta per i casi previsti dall'art.65, comma 3, ultimo periodo, della Legge 23.12.1998 n.448 e successive modificazioni.
L'Inps provvede al pagamento dell'assegno con cadenza semestrale posticipata (entro il 15 luglio e il 15 gennaio) per i dati ricevuti almeno 45 giorni prima della scadenza del semestre.

La famiglia deve:
- avere la cittadinanza italiana o dell'Unione Europea;
- essere residente nel Comune di Sedilo;
- se tra i componenti del nucleo familiare ci sono cittadini di Stato terzo (che sostituisce il termine extracomunitario) devono essere in possesso del permesso di soggiorno, del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o di altro titolo idoneo;
- rientrare in una determinata situazione economica, definita in base all'Indicatore della situazione economica - Ise
Eesempi:
a. 1 genitore con 3 figli: scala equivalenza 2,66 - Ise non superiore a euro 23.351,10
b. 2 genitori con 3 figli: scala equivalenza 2,85 - Ise non superiore a euro 25.108,71;
c. 2 genitori con 4 figli: scala equivalenza 3,20 - Ise non superiore a euro 28.121,76.
Per ulteriori approfondimenti su questo particolare requisito contattare il Settore Servizi Sociali;
- avere almeno tre figli minori, anche adottivi, di età compresa tra 0 e 18 anni.

documentazione occorrente:
- Domanda su apposito modulo (il modulo è consultabile e scaricabile dalla sezione ''Link utili'' di questa pagina);
- Attestazione ISE rilasciata dai caaf convenzionati;
- (per i cittadini di Stato terzo) copia del permesso di soggiorno, del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o di altro titolo idoneo di tutti i componenti del nucleo familiare.

Tempi
La domanda deve essere presentata annualmente, entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello per cui si chiede l'erogazione.
Il contributo viene erogato entro 6 mesi dalla presentazione della domanda.

Normativa di riferimento
L. n. 448, art. 65, del 23 dicembre 1998 ''Assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori''.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto